Biografia


Dopo aver pubblicato con una band pop-rock il cd "Punti di Vista" Iunema, nell’anno 2007, prende parte a numerose manifestazioni a livello nazionale, come l’"Accademia del festival di Sanremo", il concorso "Primo Maggio Tutto L’anno", che vince, ed il "Brindisi live Show", si esibisce al "Controfestival e Controtour", al "Napoli Cultural Classic", al "The Place Music family" club di Roma e canta a Napoli, nell’ambito di una esibizione di Pino Mango.

2014

Il 13 giugno 2014, Iunema pubblica il CD "Nuvole Apparenti" (etichetta MTM Metamorfosi di Carmen Villalba), un nuovo progetto discografico che che vanta la collaborazione di prestigiosi nomi della musica italiana, tra cui Mario Rosini. L'album viene presentato dal singolo di lancio "L'estate è sempre alle porte", uno dei 13 brani inediti contenuti nel cd.

2013

Ad Aprile 2013, l’etichetta discografica MTM Metamorfosi produce il singolo "Un mondo a parte", che raggiunge altissime posizioni nella classifica iTunes dei brani più scaricati e nella classifica MEI dei pezzi più trasmessi dalle emittenti radiofoniche nazionali.
A Novembre dello stesso anno, MTM Metamorfosi produce il secondo singolo "Mani Chiuse"" presentato con un videoclip ufficiale che rilancia l'impegno sociale di Iunema e conferma la sua originalità vocale e sonora.

2012

Nel 2012 termina la registrazione in studio del nuovo cd di inediti, intitolato “Un mondo a parte” e realizza il progetto scolastico “Crescere in movimento: le devianze on line” per sensibilizzare i bambini al tema dell'uso esagerato ed improprio di Internet e di tutti gli strumenti multimediali

2011

Nel 2011, Iunema comincia registra in studio il suo secondo album di inediti, intitolato "Un Mondo a Parte", composto da 13 nuovi brani pop-rock. Contemporaneamente, continua il suo tour, presentando il suo spettacolo in numerose piazze e riscuotendo sempre grande successo di pubblico. Nell'anno scolastico 2011-2012 Iunema è protagonista del progetto "Crescere in movimento: le devianze on-line". Con la collaborazione di un team di esperti della formazione e delle scienze motorie, infatti, Iunema cura incontri formativi e laboratori artistici e sportivi con l'obiettivo di dimostrare ai bambini quanto il "mondo reale" sia più bello e coinvolgente di quello virtuale. Il concerto di Iunema a fine anno rappresenta l'evento finale del progetto, in cui vengono presentati i risultati raggiunti e i bambini si esibiscono insieme sul palco cantando e ballando le canzoni dei cd "Nononline" e "Un Mondo a Parte".

2010

Nel 2010, Iunema sperimenta una nuova forma di spettacolo, cimentandosi in diversi live acustici che lo vedono impegnato in auditorium e club locali, e ripropone in numerose piazze il suo Nononline Tour, raccogliendo grandi consensi da parte del pubblico in tutte le date. Uno di questi concerti viene ripreso dalle Telecamere di Sky Canale 703 Music Box e viene trasmesso durante una puntata di Backstage Live interamente dedicata a Iunema. Nello stesso anno, la Quickstar Production di Baltimora – USA seleziona il brano “Dimmi che ci credi” per la compilation di pezzi rock internazionali “Rise up”, che viene messa in vendita in tutti i digital store e pubblicizzata in tutto il mondo e Iunema si esibisce nella metro di Piazza Duomo a Milano, partecipando al progetto LiveMi, organizzato da Red Ronnie in collaborazione con il comune di Milano. Prossimamente, infine, il brano “Nononline” sarà contenuto nel cd realizzato da Radiostar, selezionando i migliori artisti che hanno partecipato alla trasmissione web “Pronto ki canta?”

2009

Nel 2009, prosegue il “Nononline tour” con un bis del concerto al teatro Duni di Matera e numerosi concerti in piazze locali, che riconfermano il consenso di pubblico e critica. Nello stesso anno, giuria presieduta dal Maestro Vince Tempera e dal produttore di Daniele Silvestri Enzo Miceli premia Iunema con il primo posto al Festival Cantazzurro del Veneto, che gli permette di accedere alla semifinale dei Grandi Festival Italiani, dove conosce Marco Rinalduzzi, noto per le collaborazioni con artisti come Giorgia ed Alex Baroni. L’artista si classifica al secondo posto al concorso San Clemente in Musica di Rimini, raccogliendo forti consensi da parte della giuria presieduta dai Matia Bazar e dal musicista di fama internazionale Dino Gnassi, vince il secondo premio nella sezione “miglior testo” al Sound Vito Rock Festival di San Vito dei Normanni (BR) e viene selezionato per le semifinali del Sanremo Rock Festival e di Una Voce per Sanremo. Iunema vanta inoltre partecipazioni a show e rassegne musicali, che gli permettono di diffondere e sviluppare il suo progetto musicale e di esibirsi al fianco di artisti del calibro di Davide De Marinis, O.R.O., Dennis Fantina, Paola e Chiara, Simone Cristicchi e Francesco Facchinetti.

2008

Nel 2008, l’impeto musicale spinge Iunema a scegliere d’intraprendere la carriera musicale da solista. Grazie alla preziosa collaborazione dell’eccelso compositore e chitarrista Sebastiano Conte, scrive e realizza “Nononline”, CD inedito che racchiude la continua e crescente voglia di comunicare i propri stati d’animo. Dopo la presentazione ufficiale del CD, parte il “Nononline tour”, che vede l’artista materano impegnato in piazze, locali e teatri per la promozione del disco e che suscita grande interesse ed attenzione da parte di numerosi media, tra cui Rai 3, TRM, La Gazzetta del Mezzogiorno, Il Quotidiano di Basilicata, Radio Radiosa di Matera, Radio Ciccio Riccio di Brindisi, Radio Sound di Cosenza, Radio Città Futura di Roma, Idea Radio di Civitavecchia, Blu Radio Veneto ecc. Oltre ad interviste e live acoustic, infatti, svariate emittenti radiofoniche decidono di inserire nelle loro playlist diversi brani dell’artista.

A cura di Monica Miglionico

...

  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Metamorfosi